Automazione casa (domotica)

domotica2

La domotica, termine che unisce le parole “domus” (che in latino significa “casa”) e “informatica”, è la scienza interdisciplinare che si occupa dello studio delle tecnologie atte a migliorare la qualità della vita domestica e l’utilizzo delle relative apparecchiature (elettrodomestici e sistemi di controllo).

Nella casa domotica con un semplice telecomando, collegato a un sistema centrale, si possono gestire gli impianti di illuminazione, sicurezza, riscaldamento, aria condizionata, accesso a internet e telefoni e, più in generale, qualsiasi componente alimentato dall’energia elettrica.

Ecco alcuni esempi per capire meglio di cosa stiamo parlando:

  • Montascale elettrico: è una pedana o una poltrona fissata alla rampa delle scale che permette di salire e di scendere stando seduti
  • Videocitofono: consente di rispondere al citofono e di vedere con chi si sta parlando; può essere installato in tutte le stanze e permette di aprire la porta di casa senza scomodarsi
  • Sollevatore per la vasca da bagno: è un seggiolino posto all’interno della vasca che con un telecomando si alza e si abbassa
  • Tapparelle automatiche: l’applicazione di un motorino alle tapparelle delle finestre consente di alzarle e abbassarle tenendo premuto un pulsante
  • Comandi vocali: basta usare la voce per attivare alcune apparecchiature elettriche ed elettroniche presenti nella propria casa
  • Letto elettrico: è un letto con le sponde a scomparsa, senza gli spigoli e dotato di un motore che permette di regolarne l’altezza con un pulsante
  • Termostato e temperatura: in base alla programmazione si possono prevedere orari di riscaldamento e raffrescamento, controllo della temperatura e invio di messaggi SOS per segnalare situazioni anomale.

In riferimento alla Legge n. 13 del 1989, che prevede contributi economici per l’eliminazione delle barriere architettoniche dagli edifici privati, è possibile ottenere dei contributi per l’acquisto di apparecchiature domotiche, rivolgendosi al proprio Comune di residenza.