Tecnologie per la memoria e l’attenzione

Sticky Note Overload

Per le persone che hanno deficit di memoria o di attenzione le tecnologie assistive possono aiutare a svolgere numerose funzioni quotidiane, come ad esempio il ricordarsi gli appuntamenti, assumere i farmaci nei tempi e quantità prescritte dal medico, al ritrovare oggetti temporaneamente smarritti (portafoglio, occhiali, chiavi, telecomando,ecc). Ecco alcuni esempi:

[Cliccare sui link per aprire le finestre di descrizione]

Orologi e sveglie parlanti
Promemoria e timer vocali
I promemoria vocali o acustici possono variare da semplici campanelli o cicalini che richiamano l’attenzione a una determinata a un’ora/data prestabilita, oppure possono essere sensori di presenza che si attivano al passaggio di una persona ed emettono un segnale o un messaggio programmato (ad es. “Attenzione: hai preso le chiavi di casa e il portafoglio?”)

campanello senza fili
Campanello senza fili con sensore di movimento ad infrarossi (fonte: Amazon.it)
campanellowireless
Campanello senza fili wireless con 24 melodie (fonte: Amazon.it)
campanelloGBC
Campanello senza fili GBC (fonte: GBC Online)

 

Trova oggetti (es. chiavi, borse, ecc.)
Utilizzo computer
eldy.it
Eldy.it – Il computer diventa facile

Per chi non ha mai usato un computer o pensa che internet sia troppo complesso, esistono delle piattaforme semplificate dotate di programmi di scrittura, software per la navigazione online, per incontrare nuovi amici in forum o chatroom in internet, e programmi per raccogliere le foto in album personalizzati.

Ricordiamo infine che i sistemi operativi Windows e Apple Ios sono dotati di specifiche applicazioni di accessibilità per rendere il computer maggiormente utilizzabile da persone con esigenze speciali.
Per saperne di più visitare i siti: