Christine Bryden - vive con una diagnosi di demenza a esordio precoce

La demenza ad esordio precoce

La demenza è considerata a “esordio precoce” quando colpisce persone che hanno meno di 65 anni. La demenza è causata da una degenerazione dei tessuti cerebrali che può compromettere la capacità di pensare, comunicare, svolgere compiti quotidiani e ricordare. Anche la personalità, il comportamento e l’umore possono subire dei cambiamenti a causa del declino cognitivo….Continue reading La demenza ad esordio precoce

Richard Taylor racconta la malattia di Alzheimer

In questi giorni sto leggendo un libro straordinario, Alzheimer’s from the inside out, scritto dal Dr. Richard Taylor, uno psicologo americano che dal 2004 convive con la malattia di Alzheimer e che da anni si batte per i diritti delle persone con demenza. Oltre al libro di cui sopra, il Dr. Taylor ha scritto altri…Continue reading Richard Taylor racconta la malattia di Alzheimer