lA NOSTRA MISSIONE

Novilunio è un’associazione di promozione sociale che dal 2014 promuove una cultura più positiva e sostenibile della demenza basata sulla dignità, l’inclusione sociale e la qualità della vita delle persone che ricevono questa diagnosi e delle loro famiglie. 

Tutte le nostre iniziative mirano a un unico e fondamentale scopo: fare in modo che chiunque affronti una diagnosi di demenza possa vivere una vita il più possibile piena e di senso, grazie al supporto dei suoi famigliari e amici, degli operatori responsabili del suo benessere (fisico, psicologico e sociale) e della comunità in cui vive e appartiene.

Per saperne di più leggi il nostro statuto.

Dopo l'abbraccio, du' fili ce li siamo fatti eccome :-)
Eccoci insieme ai nostri amati Pionieri, il nostro primo gruppo di auto mutuo aiuto

IL NOSTRO GRUPPO DI LAVORO

I soci fondatori e i professionisti che permettono di dare vita alle iniziative di Novilunio.

foto Cristian Leorin

Presidente e
Co-fondatore

foto Eloisa Stella

Vice Presidente e
Co-fondatrice

foto_Milena Barone

Psicologa e psicoterapeuta

Livia Wright

Psicologa e Psicoterapeuta

foto luca flesia

Psicologo e psicoterapeuta

Giulia Avancini

Assistente Sociale
Sociologa (PhD)

foto giovanni nicoli

Logopedista e
Linguista

foto Omar Ferro

Tirocinante Post-Lauream Psicologia

Partner e progetti

Il gruppo di studenti e relatori della Remind Summer School, ed. 2018
Gli organizzatori della REMIND Summer School insieme a Kathy Ryan e Ronan Smith del gruppo di lavoro irlandese delle persone con demenza

Dal 2021 siamo partner del Progetto Europeo “PERSEO“, The European Training Network on PErsonalized Robotics as SErvice Oriented applications, mirato a formare una nuova generazione di ricercatori (Early Stage Researchers) contraddistinti da un’etica imprenditoriale e competenze in ambiti multidisciplinari e in grado di far fronte alle future sfide del mercato dei robot personali.

Insieme alla ULSS 7 Pedemontana e l’Associazione AMAd di Bassano del Grappa (Vicenza) abbiamo dato vita al progetto “Tecnologia, memoria e vita” che promuove l’utilizzo di tecnologie digitali per migliorare l’autonomia, il benessere e l’inclusione sociale delle persone con demenza e lieve deterioramento cognitivo.

Dal 2017 siamo partner del Progetto Europeo “REMIND”, promosso da un consorzio di 16 organizzazioni internazionali per la creazione di una rete professionale specializzata nello sviluppo di tecnologie che migliorano le condizioni di vita delle persone con demenza.

Nel 2018 Novilunio è stata premiata dall’organizzazione internazionale EFID (European Foundations’ Initiative on Dementia) per il suo progetto di costituzione di una rete di gruppi di auto mutuo aiuto online per persone con demenza.

Dal 2020 il nostro presidente Cristian Leorin è membro del Tavolo permanente regionale per le demenze e il decadimento cognitivo istituito dalla Regione Veneto.

logo ulss 7 pedemontana
logo amad
Regione veneto
Remind

un libro corale per raccontare la demenza

Perso e ritrovato è il nostro primo libro che raccoglie le esperienze di 24 coniugi e figli che hanno un familiare con demenza. Per una volta non si parla solo di Alzheimer.

Ogni copia venduta ci aiuterà a dare vita a nuove iniziative a supporto di chi sta affrontando questa diagnosi.

Altre pubblicazioni

Predicting Perceived Stress Related to the Covid-19 Outbreak through Stable Psychological Traits and Machine Learning Models. Luca Flesia, Monaro M, Mazza C, Fietta V, Colicino E, Segatto B, Roma P. J Clin Med. 2020 Oct 19;9(10):3350. doi: 10.3390/jcm9103350. PMID: 33086558; PMCID: PMC7603217.

The Present and the Future of Occupational Therapy in “Occupational Therapy for Older People” a cura di C. Pozzi, A. Lanzoni, M. J. L. Graff, A. Morandi. Christian Pozzi, Stefano Cavalli, Cristian Leorin, Omar Cauli, Alessandro Morandi.  Springer (2020), pp. 145-167.

The Value of Including People with Dementia in the Co-Design of Personalized eHealth Technologies. Cristian Leorin, Eloisa Stella, Nugent Chris, Cleland Ian, Paggetti Cristiano. Dementia and Geriatric Cognive Disorder (2019) Vol. 47:164-175. doi: 10.1159/000497804

Un viaggio nella tecnologia… per una vita indipendente in “L’anziano attivo. Sesto rapporto sulla vita nelle età avanzate” a cura di Marco Trabucchi e Annamaria Melloni. Cristian Leorin. Maggioli Editore (2016)