Memoria e demenza: La malattia di Alzheimer e altre cause di decadimento cognitivo (Seconda Parte)

memories

Dopo aver parlato di funzioni mnemoniche e del ruolo dell’ippocampo, oggi proponiamo una serie di video in cui la Dott.ssa Laura Pirotta descrive le diverse forme di demenza e la relazione tra memoria e i sintomi più comuni causati dalla malattia di Alzheimer.

Nel video riportato qui sotto, vengono presentate le principali cause di demenza in riferimento ai criteri per i disturbi neurocognitivi introdotti dal Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali DSM V:

  • Demenze Primarie: non originano né dipendono da fattori precedenti (Malattia di Alzheimer, Demenza frontotemporale, Malattia di Pick, Demenza con corpi di Lewy, ecc.)
  • Demenze associate a malattie neurologiche degenerative: ad es. demenza associata al morbo di Parkinson e la Corea di Hungtington
  • Demenze secondarie: sono demenze collegate ad altre malattie ad es. vascolari, endocrino-metaboliche, epatiche, ecc.
  • Demenze causate da malattie infettive e infiammatorie: ad es. meningiti, HIV, sclerosi multipla, encefaliti, ecc.
  • Demenze causate da malattie da Prioni: ad es. malattia di Creutzfeldt-Jakob
  • Demenze causate da stati carenziali: ad es. sindrome di Korsakoff
  • Demenze causate da sostanze tossiche: alcol, metalli pesanti, farmaci, ecc.
  • Demenze causate da altri fattori: ad es. traumi cranici, idrocefalo, ecc.

Le demenze possono anche essere classificate secondo la topografia (o area) del danno cerebrale (demenze corticali, sottocorticali e demenze miste), secondo l’eziologia (demenze degenerative, demenze vascolari – ad es. causate da ischemie – e pseudodemenze), e secondo il decorso della malattia (demenza stabile, reversibile, progressiva).

Nei tre filmati successivi invece la Dott.ssa Pirotta spiega nel dettaglio gli aspetti neurobiologici, il quadro clinico, gli aspetti neuropsicologici e altri disturbi correlati alla malattia di Alzheimer. Sono video piuttosto tecnici, a volte ostici per chi non ha una preparazione clinica. Tuttavia, sono utili per avere un quadro abbastanza completo degli effetti della malattia su cervello, mente e qualità della vita, oltre ad aiutarvi a comprendere meglio i risultati di esami medici e test clinici a cui siete stati sottoposti o ha ricevuto un vostro familiare.

L’ultimo video di oggi è approfondisce altre forme di demenza, quali il morbo di Pick, la demenza a corpi di Lewy, la Corea di Hungtington, la Sindrome di Korsakoff (spesso causata da un elevato consumo di alcol), il morbo di Creutzfeld-Jakob (malattia da Prioni).

Nel prossimo articolo parleremo dei disturbi più comuni della memoria e altri deficit cognitivi associati alle demenze.

Per approfondimenti sul tema, potete anche consultare la nostra sezione dedicata alle demenze (vedi menù in testa alla pagina “La demenza”)